Non c’è fine all’orrore ed è questo per che si deve fare di più / Intervento in Parlamento

Gli uomini picchiano le donne. Spesso le pestano a sangue. Alle volte le uccidono. Si sentono di casi che sembrano più disumani degli altri: uno che tenta di bruciare viva la compagna che l’ha lasciato, un altro che ammazza oltre la compagna anche i figli…

Non c’è fine all’orrore ed è per questo che si può e si deve fare di più.

Educhiamo i nostri figli. Educhiamo gli uomini e solo così consegneremo alle nuove generazioni un futuro migliore.

Il mio intervento in Aula per le Donne:

Forza Italia Conferenza Stampa

Revenge Porn, fiduciosi in un ulteriore approfondimento per l’Aula

Sono stati licenziati in commissione Giustizia i pareri sul testo contro la violenza di genere. La relatrice ha dato parere favorevole agli emendamenti presentati da Forza Italia sugli obblighi di informazione a tutela della persona offesa nonché all’estensione dell’uso del braccialetto elettronico.

Parere favorevole anche sull’aumento di pena nei casi di mercimonio in danno di minorenne e sull’equiparazione, in sede di circostanze aggravanti che determinino l’ergastolo, dello status di divorziato, convivente o figlio adottivo a quelle già normate.

Anche in questa occasione, però, i nostri emendamenti sono confluiti in un nuovo emendamento della relatrice, quando gli stessi mancavano dal testo di legge presentato dal Movimento 5 Stelle. Per il resto non comprendiamo il parere negativo su altri emendamenti presentati da Forza Italia a tutela delle donne e dei minori, quali ad esempio quelli sul revenge porn. Siamo fiduciosi in un ulteriore approfondimento per l’Aula.