chiuso-racket

Racket a Gela, interpellanza urgente al Ministro dell’Interno/IL TESTO

Di seguito il testo dell’interpellanza urgente al Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, sulla situazione a Gela:

I sottoscritti chiedono di interpellare il Ministro dell’interno, per sapere – premesso che:

  • alla luce degli innumerevoli danneggiamenti e attentati incendiari che, negli ultimi mesi, stanno dilaniando la città di Gela e mettendo in serio pericolo la sicurezza dei cittadini, la prima firmataria del presente atto il 9 novembre 2018 ha riportato, attraverso l’interpellanza urgente indirizzata al Ministro dell’interno n. 2-00167, scene di guerra con carcasse di auto bruciate e ridotte a cenere, prospetti anneriti, serrande sciolte, balconi danneggiati, situazioni in relazione alle quali risulta necessario e improcrastinabile l’invio sul posto di un adeguato contingente delle forze dell’ordine;
Continua a leggere “Racket a Gela, interpellanza urgente al Ministro dell’Interno/IL TESTO” »

Nella mia Gela, la sesta città siciliana, vince Forza Italia che trascina il centrodestra. Con questi dati avremmo vinto ovunque

“Nella mia Gela, Città nella quale sono nata, cresciuta e ho lavorato, è chiara l’affermazione di Forza Italia e del centrodestra alle elezioni per la Camera dei Deputati, in forte controtendenza rispetto ai risultati regionali che hanno visto prevalere il voto di protesta”.

Lo dichiara Giusi Bartolozzi, candidata alla Camera nel collegio plurinominale Agrigento-Gela-Mazara del Vallo, alla chiusura dello scrutinio dei 71 seggi elettorali del grande centro nisseno.

Nella sesta Città della Sicilia la Coalizione di centrodestra prevale raggiungendo il 45,78% e superando di quasi 9 punti il Movimento grillino (che solo qualche anno fa aveva prevalso alle comunali). I Cinquestelle ottengono 10.767 voti, poco più della sola Forza Italia (10.026 voti) che rispetto alle ultime regionali ( 6.721 voti, 27,6%) incrementa i consensi del 6,3 per cento – precisa la dott.ssa Bartolozzi – un dato che se personalmente lusinga me e la squadra con la quale ho lavorato, deve far riflettere, già nei prossimi giorni, sulle scelte future di Forza Italia e dell’intera coalizione”.

La coalizione di centrodestra supera decisamente il Movimento Cinque Stelle.  Al di sotto ogni previsione la Coalizione di centrosinistra che non raggiunge neanche il 10% dei consensi, rispetto al 28,6% delle regionali di tre mesi fa e che solo cinque anni fa aveva consentito l’elezione del Presidente della Regione on. Crocetta.

Ringrazio di cuore coloro che hanno sostenuto questa coraggiosa scelta”, conclude Giusi Bartolozzi che nel pomeriggio terrà un incontro con la cittadinanza gelese.

QUI I DATI