Non c’è fine all’orrore ed è questo per che si deve fare di più / Intervento in Parlamento

Gli uomini picchiano le donne. Spesso le pestano a sangue. Alle volte le uccidono. Si sentono di casi che sembrano più disumani degli altri: uno che tenta di bruciare viva la compagna che l’ha lasciato, un altro che ammazza oltre la compagna anche i figli…

Non c’è fine all’orrore ed è per questo che si può e si deve fare di più.

Educhiamo i nostri figli. Educhiamo gli uomini e solo così consegneremo alle nuove generazioni un futuro migliore.

Il mio intervento in Aula per le Donne: